0%

Archive

05.12.23
Alberelli di Brownie al cioccolato

Insieme agli amici di Giallo Zafferano e alla nostra Alessia Mancini, abbiamo preparato un dessert goloso e divertente per tutta la famiglia! Prepara insieme a noi gli Alberelli di Brownie al cioccolato glassati con della croccante frutta secca e conquista tutti! Ingredienti per 10 Alberelli: Per i brownies:

  • 200 g di Cioccolato fondente
  • 175 g di Burro (già fuso)
  • 20 g di Cacao amaro in polvere
  • 6 g di Lievito in polvere per dolci
  • 60 g di Nocciole intere pelate
  • 1 pizzico di Sale fino
  • 2 Uova medie
  • 200 g di Zucchero
  • 100 g di Farina 00
Per la glassa:
  • 120 g di Zucchero a velo
  • Acqua q.b.
  • Granella di frutta secca
  Procedimento:  Tritate finemente il cioccolato e grossolanamente le nocciole. In una ciotola, versate il cioccolato nel burro già fuso e mescolate subito per farlo sciogliere e amalgamare. Lasciate intiepidire. In una ciotola separata, sbattete le uova con uno sbattitore e aggiungete lo zucchero gradualmente fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite il cioccolato ormai tiepido al composto di uova e zucchero, mescolando bene. Setacciate in una ciotola la farina, il cacao, il lievito e il sale. Mescolate il tutto con cura. Aggiungete le nocciole al composto e mescolate bene. Trasferite il composto in uno stampo 28x20 precedentemente imburrato e foderato con carta forno. Livellate la superficie. Infornate in forno statico già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti. Una volta raffreddato, tagliate il composto in orizzontale dal lato lungo, rimuovete le estremità e ottenete dei triangoli. Disponete i triangoli su una gratella. Preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo con poche gocce d'acqua fino a ottenere una consistenza compatta e leggermente morbida. Decorate i brownies con la glassa preparata e la granella di frutta secca. Buon appetito!

Segui la ricetta
03.12.23
Ravioli ripieni di branzino, ricotta e limone con salsa di rucola

Insieme agli amici di Giallo Zafferano abbiamo realizzato un primo piatto di grande impatto e super saporito: Ravioli ripieni di branzino, ricotta e limone con salsa di rucola. Segui passo dopo passo la ricetta: Ingredienti: Per la pasta:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova medie
Per il ripieno:
  • 2 filetti di branzino (300 g)
  • 250 g di ricotta
  • 25 g di mandorle pelate
  • 1 limone femminello Siracusa IGP
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extra vergine d'oliva (q.b.)
  • Sale fino (q.b.)
  • Pepe nero (q.b.)
Per il condimento:
  • 100 g di rucola
  • 150 g di olio extra vergine d'oliva
  • 100 g di mandorle pelate
  • Sale (q.b.)
  Procedimento: Iniziate setacciando la farina in una ciotola e versate al centro le uova. Lavorate l'impasto con una forchetta e successivamente trasferite il composto su un piano, continuando ad impastare con energia. Aggiungete più farina se l'impasto è troppo appiccicoso. Una volta che l'impasto avrà assorbito le uova, trasferitelo su una spianatoia infarinata e impastate a mano fino a ottenere un panetto liscio. Coprite con pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti. Nel frattempo, preparate il ripieno. Scottate i filetti di branzino in una padella con aglio e olio fino a quando saranno dorati. Rimuovete la pelle, sminuzzate i filetti e metteteli in un mixer. Aggiungete ricotta, mandorle, origano, scorza di limone e pepe. Frullate il tutto fino a ottenere una crema liscia. Lasciate raffreddare e mettete il composto in un sac à poche. Riprendete la pasta, dividetela in due parti e coprite con pellicola. Stendete l'altra parte con una macchina tirapasta fino a uno spessore di circa 1 mm. Utilizzate uno stampo per ravioli, spolverizzatelo con farina e adagiatevi la pasta. Farcite con il ripieno, sigillate con acqua e coprite con un'altra sfoglia. Pressate delicatamente, eliminate l'eccesso di pasta e rovesciate gli stampi per staccare i ravioli. Passate al condimento. Nel mixer, versate rucola, mandorle, olio e sale. Frullate fino a ottenere una salsa. Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per circa 2 minuti, poi scolateli in padella. Unite un po' d'acqua di cottura e la salsa, mescolate bene a fiamma spenta. Servite i ravioli conditi con la salsa e guarnite con ulteriori mandorle pelate. Buon appetito!

Segui la ricetta
02.08.23
Feta al forno con verdure

La nostra Alessia Mancini insieme al team di Giallo Zafferano ha preparato un piatto estivo vegetariano molto gustoso, con la protagonista dell’estate: la feta greca. Segui la ricetta e prepara insieme a noi la feta al forno con verdure! Ingredienti:

  • 2 panetti di feta
  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 1 patata
  • 2 pomodori ramati
  • 1 cipolla rossa
  • Pane raffermo frullato q.b.
  • Timo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Olio evo q.b.
  Procedimento: Iniziate lavando tutte le verdure. Tagliate a rondelle pomodori, melanzane e zucchine di 6-7 mm di spessore; fate la stessa cosa con patate e cipolla ma tagliandole più sottili, in modo da avere un unico tempo di cottura. Una volta tagliate tutte, mettetele in una ciotola e condite con olio, sale e pepe e massaggiate per insaporirle in modo uniforme. Ungete leggermente una teglia, cospargetela di pangrattato e distribuite le fette di verdura, senza preoccuparvi di sovrapporle. Disponete poi i due panetti di feta, cospargete con un po’ di pangrattato e tanto timo. Infornate a 200° in modalità statica per circa 45/50 min + 2 minuti di grill per dorare la superficie. Togliete dal forno e impiattate. Buon appetito!

Segui la ricetta
17.07.23
Pasta cremosa con verdure estive e caprino

Insieme agli amici di Giallo Zafferano, abbiamo creato un primo piatto super saporito e irresistibilmente cremoso. Preparati a gustare la pasta con verdure estive e caprino, un piatto versatile da assaporare sia caldo che freddo. Segui passo dopo passo la ricetta: Ingredienti: 320 g di fusilli integrali 160 g di caprino fresco Basilico q.b. Pepe q.b. Olio evo q.b. Ingredienti per il sugo: 700 g di pomodori ramati Olio evo q.b. Mezza testa d’aglio Sale q.b. Pepe q.b.   Ingredienti per le verdurine: 1 melanzana 1 zucchina Olio evo q.b. Sale q.b. Pepe q.b.   Procedimento: Iniziate tagliando i pomodori in 4 spicchi e metteteli su una teglia. Aggiungete una mezza testa d’aglio e condite con olio, sale e pepe. Dopodiché tagliate a dadini di circa 2 cm le zucchine e le melanzane, ponetele in un’altra teglia e condite con olio, sale e pepe. Infornate entrambe le teglie a 200° in forno ventilato per circa 35 minuti. Nel frattempo potete cuocere i fusilli in acqua bollente salata e scolarli al dente. Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno e frullate con il minipimer i pomodori e l’aglio. Saltate la pasta con il sugo di pomodoro e impiattate. Aggiungete una generosa dadolata di verdure arrosto, il caprino sbriciolato, qualche foglia di basilico, un giro d’olio e una manciata di pepe. Buon appetito!

Segui la ricetta
18.05.23
Salmone al forno con patate

In collaborazione con Giallo Zafferano e Alessia Mancini abbiamo preparato un piatto a base di pesce: salmone al forno con patate arrosto. Il protagonista è il nostro delizioso filetto di salmone fresco del reparto IN’s Pescheria! Prepara la ricetta insieme a noi. Ingredienti:

  • 450 g di salmone fresco
  • Pane frullato grossolanamente
  • 100 g di scorza e succo di 1 limone
  • Timo fresco q.b.
  • Origano fresco q.b.
  • Basilico fresco q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • 300 g di patate
  • 50 g di burro
  • Rosmarino
  • Salvia
  Procedimento: Iniziate adagiando il salmone su una teglia da forno, con la pelle rivolta verso il basso. In un mixer dotato di lame, versate l’olio, il succo e la scorza di limone, il timo, l’origano, il basilico e frullate il tutto. Aggiungete poi il pane frullato precedentemente e tenete da parte. Salate e pepate i filetti di salmone e ricopriteli con la panatura alle erbe, cercando di farla aderire bene alla superficie. Infornate a 210° modalità statica per 15 minuti. Il salmone sarà rosa all’interno, cotto ma allo stesso tempo succoso. Mentre il salmone cuoce occupatevi delle patate: dopo averle lavate e asciugate, tagliatele in 4 spicchi. Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente e aggiungete la salvia e il rosmarino. Tuffate le patate e cuocetele per 15 minuti: i primi 10 minuti coperte, rimestando ogni tanto, poi altri 5 minuti a fuoco più alto per farle dorare per bene. Sfornate il salmone e impiattate con le patate. Buon appetito!

Segui la ricetta
16.03.23
Spaghetti con salmone e stracciatella

Insieme agli amici di Giallo Zafferano abbiamo preparato un primo piatto di pesce dal gusto irresistibile! Abbiamo unito il sapore delicato del salmone fresco con la cremosità della stracciatella di burrata. Segui la ricetta e prepara insieme a noi gli Spaghetti con salmone e stracciatella al basilico!   Ingredienti per 4 persone:

    • 320 g di spaghetti
    • 2 cucchiai di olio
    • 1 spicchio d’aglio
    • 20 g di basilico
    • 200 g di stracciatella
    • Pepe nero q.b.
    • 1 limone succo + scorza
    • 500 g di salmone fresco
  Procedimento: Per preparare gli spaghetti con stracciatella e salmone fresco iniziate separando i gambi dalle foglie di basilico. Dopodiché versate 2 cucchiai d’olio in padella, scaldate e soffriggete i gambi del basilico insieme ad uno spicchio d’aglio in camicia. Eliminate la pelle dal salmone, tagliatelo a cubetti di 2 cm, mettetelo in padella e cuocete a fiamma alta per 4 minuti saltandolo di tanto in tanto. Sfumate con il succo di un limone. Passati 4 minuti, o quando il salmone sarà ben dorato, togliete dalla padella e tenetelo da parte coperto, per evitare che si secchi. Cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata per 5 minuti, poi trasferiteli nella padella in cui avete cotto il salmone e portate a cottura aggiungendo acqua calda al bisogno. In questo modo si creerà una deliziosa cremina. Frullate la stracciatella con le foglie di basilico e un cucchiaio di olio. Una volta cotti gli spaghetti al dente, unite la crema di stracciatella e basilico con il salmone, saltate qualche secondo e finite il piatto con una grattugiata di scorza di limone e pepe nero. Buon appetito!

Segui la ricetta