01.09.20

iN’s Mercato: prosegue la campagna “Qualcosa di buono” con la donazione all’Associazione Servizio Cani Guida dei Lions

Visualizza il PDF

Vicinanza ai consumatori e al tessuto urbano e sociale del territorio. Sono questi i valori che stanno alla base del progetto “Qualcosa di buono” il concept che l’insegna discount IN’S Mercato ha promosso nell’ultimo anno. Un claim che riassume la proposta di valore sia a livello di assortimento di prodotti sia a livello di iniziative speciali.

Una di queste è la donazione fatta da In’s Mercato all’Associazione Servizio Cani Guida dei Lions che aiuterà a sviluppare progetti per persone non vedenti in tutta Italia. Questa realtà, infatti, dal 1959 si occupa di far crescere cani che, grazie all’addestramento con istruttori professionisti, diventano compagni di vita per chi ha una disabilità visiva. L’obiettivo è dare a adulti e giovani una completa autonomia di movimento e di vita, grazie proprio al supporto di queste guide a quattro zampe. Il centro di addestramento di Limbiate è una delle più importanti realtà europee, riconosciuta come Ente Morale con Decreto del Presidente della Repubblica Italiana nel 1986. L’associazione, inoltre, opera in tutta Italia donando gratuitamente cani guida a tutti i non vedenti che ne fanno richiesta  grazie alla rete di “Puppy Walker”: sono famiglie affidatarie, selezionate dall’Associazione Servizio Cani Guida dei  Lions, che si occupano di fare crescere i cuccioli di razza Labrador  con lo scopo di far socializzare il cucciolo ed educarlo fino all’età scolare. Successivamente, il cane, dopo circa dieci mesi, inizia il percorso di addestramento ufficiale per diventare cane guida.

L’iniziativa di In’s si inserisce nel DNA dell’insegna discount che ha fatto della vicinanza alle persone e della prossimità cardini su cui poggia l’offerta valoriale verso i consumatori, il tessuto urbano e la comunità.

< Torna indietro